FANDOM


Il mondo perduto - Jurassic Park (1997), in lingua originale The Lost World: Jurassic Park, è il secondo capitolo della saga di Jurassic Park; diretto da Steven Spielberg e scritto da David Koepp, è tratto dal romanzo Il mondo perduto (1995) di Micheal Chrichton. È seguito da Jurassic Park III (2001).

Trama Modifica

Una ricca famiglia di turisti, i Bowman si ferma in un'isola di proprietà della InGen, Isla Sorna, e la figlia, Cathy, viene attaccata da dei compsognathus; questo incidente permette a Peter Ludlow di togliere il controllo dell'agenzia, ormai in fallimento, a suo zio, John Hammond, con l'intenzione di creare un parco con dei dinosauri a San Diego. L'eccentrico miliardario invita quindi Ian Malcolm, fortemente cambiato dopo essere stato nel parco, a far parte di una spedizione ad Isla Sorna; gli rivela inoltre che ad Isla Nublar non venivano clonati i dinosauri, ma che solitamente nascevano e vivevano i loro primi giorni di vita ad Isla Sorna. Nelle intenzioni di Hammond, un piccolo gruppo sarebbe dovuto andare nel "sito B" a riprendere gli animali, senza interagire con loro; con le riprese, si sarebbe ricavato un documentario, atto a modificare l'opinione pubblica. Il matematico inizialmente rifiuta, ma, dopo aver saputo che il paleontologo della spedizione è la sua fidanzata, Sarah Harding, e che si trova già sull'isola, decide di unirsi alla "spedizione di soccorso". Fa così conoscenza con gli altri due membri della squadra, Eddie Carr, ingegnere e costruttore di tutto i macchinari che il gruppo porterà sull'isola, e Nick Van Owen, videodocumentarista. Con questi tre si imbarca clandestinamente anche Kelly, figlia di Malcolm, a causa di un malinteso con il padre.

Giunti sull'isola, trovano la Harding; fotografando un cucciolo di stegosaurus, viene attaccatadal resto del branco, aumentando il malcontento del "caosologo", il quale, poco dopo, inizia a fare vari tentativi con i due telefoni satellitari portati con loro. Tornati rapidamente al campo base, scoprono la presenza di Kelly; Malcolm, con due delle persone a cui tiene di più sull'isola, diventa incredibilmente nervoso e paranoico. Nel mentre, una seconda squadra della InGen atterra sull'isola, inviata da Ludlow per catturare gli animali. Il gruppo dei videodocumentaristi osserva così gli animali essere presi da dei cacciatori profesisonisti, ben attrezzati ed accompagnati da Ludlow in persona, dal paleontologo Robert Burke e dall'esperto cacciatore Roland Tembo; quest'ultimo è venuto sull'isola unicamente per abbattere un tyrannosaurus rex, assieme al caro amico Ajay Sidhu. I due cacciatori catturano inizialmente il piccolo t-rex, a cui poi Ludlow, in una scena eliminata, rompe accidentalmente una gamba; intanto, nel campo dei cacciatori, Van Owen, avvertito preventivamente da Hammond sul rischio di trovarsi sull'isola in concomitanza con l'altro gruppo, e la Harding liberano i dinosauri catturati, che distruggono le tende e le attrezzature del gruppo proprio mentre Ludlow illustrava le specie catturate ai suoi finanziatori. Roland ed Ajay si allontanano dal piccolo tirannosauro quando si accorgono di quello che stava accadendo al loro campo base, permettendo a Nick di liberare il neonato dinosauro e di portarlo nella roulette per curarlo.

Quando il t-rex viene portato nel camper, Kellly, assieme al padre, raggiunge Carr nella "tana alta", un rifugio metallico che supera l'altezza degli alber. Dall'alto, si rendono conto che i tirannosauri adulti stanno andando verso la roulette; Malcolm prova a contattarli telefonicamente, ma loro, troppo impegnati con il cucciolo, non rispondono, costringendolo a raggiungerli all'interno del mezzo. Poco dopo arrivano anche i tirannosauri, facendo cadere da un precipizio una macchina, e si riprendono il loro piccolo. Sembra che la situazione si sia risolta positivamente, ma improvvisamente i due tirannosauri adulti attaccano il mezzo, iniziando a spingerlo verso un precipizio; i due dinosauri si allontanano, mentre Eddie Carr, anche lui sceso dalla "tana alta",  li rimorchia con l'unica macchina rimasta. L'ingegnere riesce a dare una corda ai tre nella roulette, ed anche a trainare indietro una buona porzione del veicolo, ma improvvisamente, alle sue spalle, spuntano i due tirannosauri, che uccidono Carr. Il camper, perso il suo sostegno, cade inesorabilmente nel precipizio, ma Sarah, Ian e Nick riescono a sopravvivere, rimanendo appigliati ad una corda agganciata ad un tronco.

In cima alla scogliera, i due gruppi si riuniscono; dopo aver convenuto che qualsiasi dispositivo utile per chiamare aiuto è stato distrutto, sulla spinta di Ludlow decidono di andare in un edificio della InGen, da cui possono chiamare aiuto. Si mettono subito in marcia; in un giorno coprono quasi tutto il cammino, ma in una sosta perdono Dieter, un cacciatore che, allontanatosi momentaneamente dal gruppo, era stato ucciso dai compsognathus. Di notte, il tirannosauro maschio attacca il gruppo, uccidendo almeno un cacciatore, Carter, ed il paleontologo Burke. I cacciatori, presi dal panico, si riversano in massa nella zona dei velociraptor, malgrado le disperate grida di Ajay; i raptor attaccano silenziosamente la comitiva dei cacciatori, uccidendoli in buona parte. Poco più in là, Tembo riesce a sedare il tirannosauro, che viene bloccato per essere portato a San Diego assieme al figlio, ma, demoralizzato per la perdita dell'amico Sidhu, ironicamente ucciso dai raptor, decide di ritirarsi dalla caccia. Intanto, Malcolm, che si era accorto della presenza dei velociraptor, è riuscito ad arrivare in prossimità del centro della InGen assieme a Sarah, Kelly e Nick; quest'ultimo, avendo trovato le frequenze giuste per gli elicotteri della società di Ludlow, va a chiamare aiuto. Gli altri tre, dopo pochi minuti, decidono di raggiungerlo, ma si ritrovano ad affrontare vari raptor prima di essere recuperati da un elicottero della InGen.

A San Diego, qualche giorno dopo, c'è la presentazione del parco, davanti ai vari finanziatori; Malcolm e la Harding sono presenti. La nave arriva con notevole anticipo, e non frena davanti al porto, che infatti viene parzialmente distrutto. Saliti sulla nave, Ludlow, Ian, Sarah e altri uomini scoprono che tutto l'equipaggio è stato mangiato; inoltre, il tirannosauro esce dalla stiva, scatenando il panico in città, dove cerca il suo piccolo. Mentre Ludlow chiede di salvarsi dal fallimento facendo abbattere l'adulto ma non il cucciolo, Malcolm e la Harding trovano il figlio, con cui attirano il dinosauro fino alla stiva della nave. Ludlow ci entra per recuperare il piccolo tirannosauro, ma poco dopo arriva anche l'adulto, che fa uccidere al figlio l'imprenditore. La nave, ben scortata, torna tranquillamente sull'isola, mentre Hammond, con un appello in TV, chiede di lasciare incontaminata Isla Sorna.

Produzione Modifica

Cast Modifica

Sceneggiatura Modifica

Come nel primo film, Jurassic Park (1993), la sceneggiatura fu ad opera di David Koepp. In questo caso, il film è completamente diverso dal libro, e gli unici personaggi in comune sono Malcolm, la Harding, Carr e Kelly, che però appare come studentessa liceale e non come figlia del matematico. Inoltre, nel romanzo Ian, Eddie ed il personaggio di Doc Thorne (assieme ai due clandestini Kelly ed Arby, un brillante studente eliminato dalla pellicola), andavano a salvare il dottor Richard Levine; il gruppo dei cacciatori dei film inoltre corrispondeva con un team di tre persone associate alla Biosyn, Lewis Dodgson, che appare anche nel primo film e nel primo libro, George Baselton e Howard King. Tutti gli antagonisti umani del film morivano, e l'incidente di San Diego non appariva affatto.

Versione estesa Modifica

Sullo SyFy Channel è stata trasmessa una versione estesa del film, con due scene inedite: in una, Ludlow prendeva possesso della InGen dopo aver elencato agli azionisti della società tutte le spese che avevano dovuto sostenere per gli indennizzi, lo smantellamento di Isla Nublar ed il silenzio dei medias, mentre nella seconda Tembo e Sidhu si incontravano in un bar; il primo raccontava all'amico della sua vita diventata noiosa, e, dopo aver difeso una cameriera da alcuni clienti del locale, rifiutava la proposta di Ajay, affermando che nel suo ranch aveva tutti i trofei che si potevano avere, per cui non aveva senso partecipare ad un'altra battuta di caccia, frase a cui Sidhu semplicemente sorride.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale